La Colma di Castiglione

anzasca castiglione Un'escursione panoramica su due valli e sulla loro cerchia di montagne, nonché sul dedalo di vette ossolane e sui laghi.
Da Castiglione, 519 m, sulla statale della Valle Anzasca salire all'antichissimo alpeggio di Drocala, 940 m, splendidamente raccolto al centro di un terrazzo: sembra sia stato uno dei primi insediamenti dell'uomo in Anzasca. Da qui per sentiero alla Colma di Castiglione, 1509 m. Ore 3. Dalla località «Cappella Nuova», sulla statale anzaschina, 1 km prima di Molini dove si può posteggiare l'auto.
anzasca colma

anzasca la colma
E' il percorso basso della GTA tra l'Anzasca e l'Antrona (segnavia bianco-rosso). Passare per i caratteristici nuclei di Porcareccia e Olino, un tempo abitati tutto l'anno. Indi, nel fitto del bosco salire all'A. Prer, 1226 m, e per una piantagione di conifere, con traversata finale in piano a destra (verso valle), sotto la dorsale, raggiungere l'A. della Colma, sparso di baite in parte diroccate sul versante dell'Anzasca. Ore 3.
Da Piedimulera, 247, all'imbocco della valle Anzasca (linea ferroviaria Novara-Domodossola), prendere la vecchia e ormai desueta mulattiera anzaschina che conduce, attraverso diverse ridenti frazioncine, a Cimamulera, 486 m, dove si può arrivare anche per strada asfaltata lungo la statale della Valle Anzasca con deviazione a d. per Cimamulera subito dopo la località Gozzi. Da Cimamulera per sentiero nel bosco all'A. Ceresole, 934, indi all'A. Propiano (Prato piano), 1134 m, posta su una idilliaca e verdeggiante insellatura. Salita ripida sulla valle ma assai panoramica. Indi rimontare la costa fino all'Alpe Piana, 1246 m, da dove seguendo la dorsale dapprima boscosa poi di sfasciumi si perviene alla vetta del Pizzo Castello, 1607 m, estremo vertice orientale della catena divisoria tra l'Anzasca e l'Antrona. Indi per sentierino sul versante anzaschino raggiungere la Colma di Castiglione. Possibilità di discesa a Viganella, in valle Antrona, direttamente dalla Colma, o su Pallanzeno dalla vetta del Pizzo Castello (sentierino non segnato). Particolarmente consigliabile la traversata dalla Cappella Nuova alla Colma con salita al Pizzo Castello e discesa a Cimamulera da Propiano: complessivamente 6 ore.

Attenzione scarsità d'acqua durate l'intera escursione.