Snowboard Formazza

formazzaski

Possibilità di apprendere le tecniche base dello snowboard negli skilift Valdo1 e Valdo2 e nel piccolo skilift di Gadostaadt; oppure e presente una seggiovia quella del Sagesboden: pista storica dai molti cambi di pendenza, molto tecnica e veloce.

Backcountry sidel
3A

Park a Ponte
Snowpark Formazza

Camp Positivity

Positivity Camp
Positivity

Altro posto interessante e proseguire per la piana di Riale deve possibile costruirsi kiker in scenari fantastici o intraprendere itinerari di freeride verso il ghiacciaio del Sidel o il lago dei Sabbioni, munirsi di attrezzatura da montagna non dimenticando ciaspole, pala e arva.
A Riale è presente un gigantesco wallride.. stiamo parlando di una diga.. la diga, Morasco.
Dalla piana di Riale si staglia maestosa sullo sfondo. Quindi proseguire a piedi fino alla diga e trovate il luogo e lato migliore da slidare.

Molti percorsi di backcountry, al ghiacciao dei Sabbioni come al rif. 3A. Paesaggi e discese da vivere intensamente.

Il Forail Park è un idea nata da un gruppo di amici Patrick, Tia,Willi e Walter che grazie ai contributi economici ottenuti dal Comune di Formazza e l’A.T.C.F hanno potuto portare a termine il progetto nato come rail park da dove prende il nome Forail (For=Formazza e rail).
Per il primo anno di vita il park era composto da tre linee una con rail doppio tubo 3m, box piatto 5m x 25cm, rail scatolato piatto discesa e bonk bidone, la seconda linea era formata da un kick di 5m e un pic-nic table, la terza linea era composta da rinbow di 7m x 25cm e poi un box da 6m x 17cm.
Il Forail si ripropone con un park raddoppiato e situato sulla pista dello skilift “Ponte”, a fianco dalla seggiovia Sagersboden, quindi lo skilift sarà praticamente solo per il park,il progetto e di creare 4 table con diverse linee e un quarter in chiusura, il primo table sarà composto da bonk e poal jam,il secondo con kick da 2m e uno 3m e, il terzo table avrà kick da 4m 6m 8m, il quarto table sarà formato da kick di 6m 9m 12m, le strutture che sono a disposizione sono le stesse dello scorso anno, con l’aggiunta di un wall e un box da 5m x 40cm, ma da questa stagione è a disposizione materiale di Doors snowpark structures ditta n.°1 in Italia nella creazione di strutture per snowpark. Insieme a loro a fine stagione sarà organizzato un rail contest. sicuramente questa non sarà l’unica festa in programma perché il Forail ospiterà la prima edizione del winter Positivity e per il secondo anno le monkey invitational open.

Si ringrazia A.T.C.F, Comune di Formazza, Formazzaski, Doors e D.S.O (dipartimento snowboard ossola). L’apertura del park e prevista per le vacanze natalizie, neve permettendo.


Un'altra grande iniziativa in alta Valle Formazza è il Camp del Positivity che ogni anno a giugno ai piedi del rifugio 3A realizza strutture degne dei più ardimentosi rider. Vedi articolo